È un Natale con il sorriso quello che si appresta a festeggiare la Virtus: dopo il 3-1 in Coppa contro il Tre Fiori arriva un’altra vittoria con lo stesso risultato con il Faetano. Passano solo tre minuti e Ciacci apre bene per Sorrentino, che stoppa a seguire e calcia con il destro battendo Porcellini. Il 9 è in un gran momento di forma, con il terzo gol in altrettante partite.

Non bisogna attendere molto per il 2-0 che arriva al 17’ quando Battistini sfonda per vie centrali e poco prima del limite dell’area serve Sopranzi, il quale calcia di prima intenzione e supera ancora l’stremo difensore gialloblù. Prima del riposo c’è anche tempo per la rete di Sabato, che già in apertura di partita si era visto salvare sulla linea una conclusione. Al 44’ Buonocunto batte rapidamente una punizione sulla trequarti e con lo scavetto serve il 6, che calcia con il mancino e manda la palla nell’angolino. Un minuto dopo arriva il gol della bandiera per la squadra di Girolomoni, , con una conclusione di Kalemi che, complice una deviazione fortuita di Nodari, si impenna e diventa imprendibile per Passaniti.

Nel secondo tempo il risultato non cambia, con i ragazzi di Bizzotto che portano così a casa la settima vittoria stagionale in campionato.