Anche il ritorno dei quarti di finale di Coppa Titano sorride alla Virtus, che supera per 2-0 il Domagnano con un gol per tempo. Neroverdi che peraltro rimangono in dieci dal 34′ a causa del rosso diretto comminato a Rinaldi dal direttore di gara Zani. Nel recupero della prima frazione Tortori viene messo giù in area, ed è proprio l’ex Cesena a realizzare il rigore con una trasformazione precisa. Nella ripresa Benincasa prende palla sulla trequarti campo e si trova lo spazio con una serie di finte per la conclusione che vale il 2-0 finale.
In semifinale affronteremo il Tre Fiori, che ha avuto la meglio sulla Folgore nel doppio confronto.

📸FSGC