La Virtus riprende immediatamente la sua marcia e regola con 3 reti il Cailungo, in una partita che si mette subito in discesa per i neroverdi, grazie alle reti di Buonocunto dopo appena 3 minuti e il colpo di testa di Benincasa su angolo al 11′. Alla mezz’ora anche Golinucci entra nel tabellino dei marcatori, raccogliendo la respinta di Masini sul tiro di Pecci.
Vittoria che conferma il primato in classifica della Virtus, che dunque va alla pausa da capolista: ora un paio di settimane di pausa prima del ritorno in campo contro il San Giovanni in programma nel weekend della befana