Vittoria sofferta per la Virtus contro il Faetano, con uno scoppiettante 3-2 che comunque tiene i ragazzi di Bizzotto in testa alla classifica al pari della Fiorita e con 4 punti di vantaggio sul Tre Penne.
Dopo sei minuti i neroverdi sono già sul 2-0 grazie al rigore trasformato da Barone, il quale poi si traveste da assistman per il raddoppio di Lombardi. Il Faetano non ci sta e accorcia con Gueye, poi Benincasa poco dopo la mezz’ora fa 3-1, risultato che regge fino all’ultima parte di gara, quando i gialloblù accorciano e si buttano in avanti alla ricerca del pari, che non arriva anche grazie alle parate di Passaniti nel finale.