Sotto la pioggia di Montecchio è il Fiorentino a portare a casa i tre punti grazie ad una rocambolesca vittoria per 3-1.
La gara pare mettersi in discesa per i neroverdi già verso il 15′ quando l’arbitro sventola il rosso diretto a Simoncini, reo di una spinta a gioco fermo a Pecci. Al 43′ Salemme porta in vantaggio i suoi, poi nella ripresa arruva il pareggio di Benincasa che ribatte una palla respinta da dentro l’area di rigore. La Virtus si butta in avanti alla ricerca del 2-1, ma viene punita dal tiro da lontano ancora di Salemme e poi dal gol di Chiaruzzi. All’82’ annullato un gol ad Angeli per fuorigioco.